• TiRiordino Professional Organizer

I benefici di una casa pulita

Ciao e bentornato/a! 😀


Per molte persone, forse per la maggior parte, rassettare la casa è solo una seccatura e ne farebbero volentieri a meno.

Devi sapere però che diversi studi scientifici confermano che c’è una correlazione diretta tra una casa pulita, ordinata e la nostra salute e benessere. Ne risulta quindi che fare ordine nella propria abitazione giova alla mente e al corpo.


PULIRE È TERAPEUTICO

Scopriamo insieme perché!


Riduce lo stress. Nulla aiuta ad alleviare lo stress più delle pulizie di casa. A questo proposito è stata condotta una ricerca su un campione di persone ed è risultato che

  • chi ha descritto la propria casa priva di ordine ha manifestato uno stato di affaticamento, una leggera depressione e il livello di cortisolo più alto rispetto alla norma;

  • chi invece ha dichiarato di avere una casa pulita e in ordine si è sentita più riposata e tranquilla.

Tutto sommato non c’è da meravigliarsi, tornare a casa dopo una giornata impegnativa e stressante e trovare caos ovunque aumenta di più lo stress e il cattivo umore.



Aumenta la produttività. Disordine e troppe cose in giro creano una over stimolazione degli occhi e del cervello diminuendo la capacità di quest’ultimo di elaborare le informazioni (va in tilt) quindi difficoltà a focalizzarsi sulle cose da fare e di conseguenza perdita di tempo. Prendersi cura della propria abitazione (proprio perché viene considerato un obbligo) stimola ed insegna a programmare e ottimizzare i tempi aumentando la produttività senza inutili dispersioni. È un esercizio utile e applicabile in tutti i campi soprattutto sul lavoro. Per quanto riguarda le varie tecniche per aumentare la produttività ho dedicato molti post nel mio account di Instagram, ti suggerisco di andarli a leggere se non l’hai ancora fatto @tiriordino_po.



Meditare. Credo di essere tra le poche persone a cui piace fare le pulizie. Ho sempre pensato che ci sia qualcosa di calmante, su di me ha un effetto estremamene rilassante, liberatorio e antistress. Ti sembra strano? No, non lo è. Qualche tempo fa ho letto il “Manuale di pulire di un monaco buddhista” di Keisuke Matsumoto e ho scoperto che per i monaci la giornata inizia sempre dalle pulizie ed è considerata una pratica spirituale. È un rituale di purificazione, calma la mente, rinvigorisce lo spirito ed è una forma di meditazione. Ma come? Perché si dedicano alle pulizie con piena attenzione. Spolverare, pulire e organizzare richiede concentrazione e ciò permette di pensare esclusivamente a quello che si sta facendo, liberando così la mente (cosa che dovremmo fare ogni volta che siamo impegnati in un’attività). Per me è la stessa cosa. Il mio lavoro mi costringe a stare seduta tante ore, ad un’alta concentrazione mentale. Quando rassetto casa, faccio tutto il contrario, il mio corpo si muove (finalmente!) e la mia mente vaga libera, leggera e si riposa. Probabilmente, in un'altra vita, ero un monaco buddista 😊.



SALUTE. Una casa pulita, in ordine e igienizzata dona una sensazione di benessere. Fare regolarmente le pulizie si rimuovono batteri, virus, muffe, pollini, acari. Questi ultimi si annidano nei cuscini e nei materassi causando spesso problemi di allergie e respiratori quindi una camera pulita aiuta a dormire meglio. Anche l’alimentazione ne subisce le conseguenze. È stato appurato che una cattiva organizzazione della casa viene percepita dal nostro cervello stressante (v. punti sopra). Per compensare questo disagio il cibo è visto come elemento consolatorio quindi la scelta di cosa mettere sotto i denti sarà quella di cibo spazzatura piuttosto che quello sano. Per concludere, chi ha cura dell’ambiente in cui vive generalmente segue uno stile di vita più attivo e mangia cibo salutare.



AMICIZIE. Quando la casa è presentabile si è più felici ad avere ospiti. La disorganizzazione spesso porta a provare imbarazzo e vergona fino al punto di dover rinunciare ad avere ospiti. Per avere una casa in ordine non c’è bisogno di fare grandi manovre, basta semplicemente avere delle piccole accortezze quotidiane per garantire il decoro della casa.


Farsi un pisolino e procrastinare le pulizie di casa al momento può sembrare molto appagante ma in realtà vivere nel disordine è più stancante. Il mio consiglio è di ordinare un po’ ogni giorno, bastano 15 minuti al massimo 30, piccoli gesti quotidiani che aiutano a non accumulare e ad avere la casa sempre in ordine e pulita.

Cosa stai aspettando? Apri le finestre, fai entrare un po’ di aria fresca e pulisci.





A presto!

TiRiordino Professional Organizer






74 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti