• TiRiordino Professional Organizer

Guida ai saldi come evitare gli inganni


Ciao e bentornato/a!



Arrivano i saldi, ma se non vuoi trovarti con acquisti fatti di impulso serve un metodo.


Pianifica in anticipo in maniera razionale e lucida





I saldi sono senza dubbio una grande occasione e anche una grande tentazione. In questo periodo puoi fare ottimi affari acquistando ciò di cui hai bisogno ad un prezzo conveniente, oppure sprecare denaro in cose superflue.

Prima di lasciarti invogliare dai prezzi scontati, ricorda i NON fondamentali del tuo guardaroba:

  • NON ha senso acquistare capi che potresti indossare un giorno solo se ci sarà l’occasione giusta . Meglio guardare la quotidianità, cosa indossi tutti i giorni e cosa ti serve.

  • NON acquistare cose troppo particolari. Capi e accessori devono essere in linea con il tuo stile e devono abbinarsi almeno con tre dei tuoi outfit.

  • NON acquistare in doppio, ne basta uno, solo quando avrà fatto il suo tempo sarà il momento sostituirlo.

Queste tre semplici regole ti aiuteranno a non fare acquisti insensati la cui fine sarà quella di restare in un angolo dimenticato del tuo armadio.



Guida ai tuoi acquisti in saldo:

  1. Scrivi una wish-list: cerca di avere le idee chiare evitando di farti influenzare dal negoziante, dal prezzo o dall’amica e tornare a casa colma di cose che non ti servono e che probabilmente non userai mai. Lo so, sono ripetitiva ma non mi stancherò mai di dirlo, l’importanza di avere un guardaroba ordinato ed organizzato serve anche a questo: avere tutto bene in vista e capire facilmente cosa manca.

  2. Definisci un budget: per evitare di cadere in tentazioni esci solo con il contante e lascia a casa la carta di credito.

  3. Cerca di puntare sui capi di qualità e senza tempo, quelli basici che non passano mai di moda.

  4. Non di solo vestiti viviamo! Potresti non aver bisogno di un nuovo paio di pantaloni o scarpe ma di cambiare gli asciugamani lisi o rovinati. Fai un giro della casa e scrivi nella lista se hai bisogno di dare il cambio a biancheria, stoviglie e altro.



MA ATTENZIONE! Dietro alle offerte più vantaggiose a volte si nascondono delle fregature. Ecco allora una serie di consigli utili per non farti ingannare e sprecare denaro:



  1. Cerca di rivolgerti al tuo negozio di fiducia, in questo modo non avrai sorprese sul prezzo e la qualità.

  2. Nei giorni che precedono i saldi fai un giro di ricognizione e segnati il prezzo di ciò che ti interessa; potrai così verificare lo sconto effettivamente applicato e non farti ingannare da finti saldi.

  3. Confronta più offerte, non fermarti alla prima.

  4. Fai attenzione ai posti che durante i saldi hanno gli scaffali pieni, è abbastanza improbabile che a fine stagione il negozio sia fornito di tutto (taglie e colori). Alcuni esercenti o catene ordinano merce appositamente dedicata ai saldi, generalmente la qualità di questi articoli è più scadente.

  5. La merce in saldo deve essere realmente di fine stagione e non fondi o avanzi di magazzino, in questo caso “collezioni” precedenti devono essere segnalate all’acquirente.

  6. Verifica sempre che il prodotto esposto in saldo e quello in negozio coincidano, verifica le etichette, il materiale e che l’articolo non abbia difetti.

  7. Diffida degli sconti superiori al 60%. Potrebbe trattarsi di cose vecchie, prezzi gonfiati, o materiale molto scadente.


Ora sei pronta per lo shopping!



Se hai avuto delle esperienze negative con i saldi e vuoi condividerle con me ed i lettori del blog ti invito a farlo nello spazio dedicato ai commenti.





A presto!

TiRiordino Professional Organizer

44 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti