• TiRiordino Professional Organizer

10 consigli per fare la valigia

Aggiornato il: lug 22

Ciao e bentornato/a! 😀





Stamattina mi sono svegliata con la voglia di partire! Le misure si sono allentate e credo proprio che presto mi regalerò una bella vacanza. Mi sembra che sia passato un secolo dall’ultima volta che ho fatto la valigia … ne sarò ancora capace? Ma certo, la mia natura organizzata non mi abbandona mai.


E tu, come fai la valigia? Sai che ci sono dei piccoli trucchi per organizzarla al meglio?



Seguimi passo dopo passo e ti svelerò qualche segreto per ottimizzare lo spazio e non dimenticare niente.


  1. Fai la lista – Prenditi qualche giorno di tempo e fai una lista dettagliata. Questo sistema ti aiuta a tenere tutto sotto controllo, limitare la quantità delle cose da portare e ti accorgerai subito se hai dimenticato qualcosa.

  2. Prepara sul letto – Con lista alla mano inizia a mettere tutto sul letto (incluso il beauty-case, gli accessori, le medicine).

  3. Prima le scarpe – In ogni valigia che si rispetti la prima cosa da mettere sono le scarpe. Se non hai le apposite buste basta avvolgerle in un sacchetto qualsiasi. Le scarpe vanno posizionate ai lati, lungo i bordi della valigia.

  4. Valuta gli spazi – Gli spazi che restano tra le scarpe riempili con biancheria intima, costumi, calze, occhiali, carica batterie, e altri piccoli oggetti. Se ti avanza qualcosa tienilo da parte per riempire i buchi che si formeranno negli strati superiori. Opzione 2 per le calze o altri piccoli oggetti: se vuoi puoi inserirli nelle scarpe. Oltre ad ottimizzare lo spazio, aiuta a mantenerle in forma per non farle schiacciare dal peso della valigia.

  5. Piega e arrotola - I primi strati vanno riempiti con cose più pensanti e che non hanno tendenza a stropicciarsi come pantaloni, jeans, golf, magliette, giacca jeans. Arrotola tutto, questo sistema occupa meno spazio e ti aiuta a riempire gli spazi vuoti.

  6. Cinture e camicie – Le camicie si stropicceranno in ogni caso ma se non vuoi rinunciarci un piccolo trucco per mantenere in forma il collo è infilarci la cintura arrotolata.

  7. Accessori e trucchi - Anche se non devi prendere l’aereo e sottostare alle regole per i liquidi, cerca di ottimizzare lo spazio e il peso della tua valigia. In commercio vendono in po’ di tutto in formato da 100 ml. Se invece vuoi portarti i tuoi prodotti preferiti puoi travasarli in piccoli contenitori come quelli che ho messo nella foto sotto e infine via libera a tutti i campioncini-omaggio che hai in casa. Per le medicine vale lo stesso discorso, lascia a casa la scatola e porta solo i blister. La bigiotteria (i gioielli di valore consiglio sempre di non portarli) radunala tutta in una pochette morbida. Il beauty-case è quello che occupa più spazio, un consiglio che ti do è quello di suddividere le cose (in base all’utilità) in tante piccole pochette ed utilizzare anche queste come tappa buchi.

  8. Vestiti leggeri e foulard – Questi, che sono quelli che hanno tendenza a stropicciarsi di più, vanno messi alla fine e, occhio, fai attenzione che non si inceppino nella cerniera della valigia!

  9. Borsa, zaino di scorta e busta – La migliore soluzione in vacanza è quella di portare una pochette di piccola/media dimensione. Se hai ancora posto in valigia o in una tasca esterna metti un piccolo zaino o una borsa di quelle leggere e pieghevoli tipo questa👈, non si sa mai potrebbe tornarti utile. Infine ricordati di portare con te una busta a chiusura ermetica per i vestiti sporchi

  10. Viaggiare leggeri – Per viaggiare felici bisogna viaggiare leggeri! Sei un lettore/lettrice instancabile? Ovunque vai ti piace avere una guida per andare alla scoperta di luoghi affascinanti? Lo so e ti capisco, il libro su carta ha il suo fascino ma in vacanza, se non vogliamo privarci di queste gioie e “viaggiare leggeri”, puoi chiudere un occhio e convertiti ad un comodo e pratico Kindle o Ebook reader! PS: alcune guide oltre a trovarle in formato Kindle e Ebook reader si possono scaricare direttamente dal cellulare.



SUGGERIMENTI & TRUCCHI

  • Scotch e sacchetti – Se non sei sicuro/a che i tuoi flaconi e il beauty-case siano a chiusura ermetica e vuoi evitare che una fuoriuscita di liquidi rovini tutto il tuo bagaglio, chiudi i tappi con dello scotch (e portatelo dietro), poi inseriscili in un sacchetto di plastica (quelli del congelatore vanno benissimo).

  • Bigino - Io faccio parte di quel gruppo di persone che in vacanza preferisce portare i propri prodotti e mi sono munita quindi di quei pratici barattolini da viaggio. Il problema è che sono tutti uguali e dopo qualche giorno non ricordo più cosa c’è dentro! Per rimediare a questa mancanza ho preparato dei bigini con scritto il contenuto e li ho attaccati con lo scotch


  • Solo accessori e cose indispensabili – Cerca di fare una selezione e di portare con te le cose che userai realmente. Consiglio sempre di preparare la lista con qualche giorno d’anticipo e nei giorni seguenti riguardarla e depennare ciò che non serve. La tua lista sarà sempre più lunga di quanto sia necessario. Scegli abiti e accessori di pochi colori e abbinabili tra loro in modo che tu possa creare più combinazioni. Questo piccolo accorgimento ti aiuterà a portare meno cose.

  • Evitare tutto ciò che è ingombrante – In vacanza bisogna essere pratici ma ci sono alcune cose di cui non possiamo fare a meno e la tecnologia in questo ci aiuta! Trovi tutto o quasi in formato mini e leggero: fon, diffusori, piastre, spazzole, ferro da stiro, asciugamano in microfibra, e tanto altro. PS: se devi portare l’asciugamano questo va messo in valigia per primo, subito dopo le scarpe così da formare un fondo morbido per i tuoi vestiti.

  • Pesa valigie portatile – Qualche anno fa, a Natale, mia sorella mi ha regalato questo comodissimo oggetto che, a mio parere, è imprescindibile per chi ama viaggiare. È piccolo, pesa poco e puoi infilarlo in valigia per essere sempre sicuro/a di non superare il peso consentito. Se lo vuoi clicca sulla foto




  • Check-in – Ricordai di controllare un’ultima volta la tua lista e che tutto il necessario sia dentro la valigia. Assicurati di avere con te: soldi, carta di credito o bancomat, documenti personali, documenti di viaggio, assicurazioni, cellulare, auricolari, e carica batterie (se non l’hai messo in valigia), occhiali da vista, occhiali da sole e tutte quelle cose che ti sei scritto/a nella lista.

  • Tempo necessario – Prenditi il tempo necessario per fare la valigia e organizzarla al meglio. Non ridurti all’ultimo momento.


Per chi invece è più tecnologico e preferisce avere tutto nello smartphone consiglio di scaricare l'APP PACKPOINT



PackPoint è una applicazione che aiuta a creare una lista viaggio efficiente impostando dei parametri iniziali:

  • sesso;

  • luogo di destinazione;

  • durata del soggiorno;

  • tipo di viaggio (vacanza o lavoro);

  • le attività che vorrai svolgere (nuoto, corsa, spiaggia ...);

  • se hai un bebè;

  • se nella struttura avrai l'accesso al servizio lavanderia.


In base alle informazioni inserite inizialmente, PackPoint, organizza al meglio la valigia suggerendo cosa portare. La lista può anche essere personalizzata, modificata, condivisa con parenti e amici e salvata per un'altra occasione.




Cosa aspetti? Sei pronto/a per partire!



Se ti è piaciuto questo articolo ti consiglio anche di leggere "I migliori organizer per la valigia"



A presto!

TiRiordino Professional Organizer 👈

77 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti