• TiRiordino Professional Organizer

Come addobbare correttamente l'albero di Natale

Aggiornamento: 22 dic 2021


Ciao e bentornata/o! 😀






Eccoci qua!
Le festività natalizie sono alle porte ed è ora di fare l'albero di Natale.


Allestire l’albero di Natale è una tradizione tra le più diffuse al mondo. Per molte famiglie è il punto focale della festa che non deve assolutamente mancare ed è proprio intorno a lui che il 25 o il 24 (a seconda delle tradizioni) ci si riunisce per scartare i regali.

La nostra tradizione, di origine cattolica, vuole che venga preparato il giorno della festa dell’Immacolata Concezione che cade l’8 dicembre. In alcune zone le date variano di qualche giorno in occasione dei festeggiamenti del patrono: a Milano viene allestito il giorno di Sant’Ambrogio cioè il 7 dicembre mentre a Bari il giorno di San Nicola quindi il 6.

Per quanto riguarda invece la data in cui riporlo, sono tutti d’accordo: il 6 gennaio giorno dell’Epifania.




Come addobbare correttamente
l’albero di Natale


La prima cosa a cui devi prestare attenzione è di fissarlo con una base robusta in modo che non si ribalti e che rimanga dritto. Valuta poi dove posizionarlo, deve essere un posto sicuro, che non sia di intralcio alla vita quotidiana.

Dopo avere posizionato l’albero apri bene tutti i rami (se si tratta di un albero finto). Da questa operazione dipenderà buona parte della sua bellezza quindi fallo molto accuratamente e cerca di sagomarli uno ad uno piegandoli leggermente verso il basso (come quelli veri).

Le luci, fondamentali per la riuscita dell’albero, ti consiglio di prenderle LED cioè a basso consumo energetico e assicurati che il filo sia abbastanza lungo. Per avere un albero perfetto sceglile di qualità, abbonda e distribuiscile in modo uniforme (partendo dall’alto e, per dare più profondità, dal tronco proseguendo verso l’esterno, non fare l’errore di arrotolarle solo attorno all’albero).

Tira fuori tutte le decorazioni e valutale una ad una, quelle che non usi più, non ti piacciono o sono rovinate è ora di buttarle e considera anche, se vuoi rinnovare la palette di colori, di mantenerla in tutti i diversi addobbi che abbelliranno la tua casa e la tua tavola. Un’idea originale, se ti piace il fai da te, o non vuoi mettere le solite decorazioni è crearne di personalizzate. Come distribuirle? La regola base è di metterle in apparente ordine casuale (non in fila) e in modo omogeneo: le decorazioni grandi devono essere distribuite su tutto l’albero e le più piccole devono occupare gli spazi in mezzo che restano vuoti e le più pesanti vanno posizionate vicino al tronco. Per dare profondità, come per le luci, non metterle tutte solo sulle punte.





Come pulire l’albero di Natale e
le decorazioni: prima e dopo


Per l’albero puoi utilizzare un piumino, l’aspirapolvere (regola la potenza a minimo e utilizza il bocchettone piccolo) oppure una bomboletta ad aria compressa. Se non hai un posto all’esterno per fare questa operazione metti dei giornali tutt’intorno all’albero.

Per gli addobbi natalizi devi fare attenzione al materiale. Quelli più rifiniti e delicati vanno spolverati con un pennello a setole morbide o passate con il phon (aria fredda al minimo). Per tutte le altre decorazioni meno delicate puoi usare, come per l’albero, il piumino. Le ghirlande si possono immergere in acqua tiepida con un po’ d’aceto o un sapone delicato e vanno asciugate bene prima di appenderle.






A cosa fare attenzione


Quando ci sono bambini piccoli bisogna sacrificare un po’ il lato estetico a favore della sicurezza.

  • Accertati che l’albero sia posizionato in modo stabile (a volte è necessario fissarlo con un filo a qualcosa di più stabile e pesante come un armadio).

  • Evita candele, oggetti di vetro o appuntiti con cui potrebbe farsi male.

  • Evita anche decorazioni che possano ricordare dolci, caramelle o troppo piccole e che potrebbe mettere in bocca.

  • Evita di avere i fili delle luci incustoditi, per maggiore sicurezza opta per quelle a batteria

  • La stella di Natale e una pianta che addobba tutte le case durante questo periodo di festa ma il suo lattice è urticante per la pelle e le mucose ed è tossico se ingerito tienila, dunque lontana dai bambini.

  • Ricordati sempre di spegnere le luci prima di uscire o andare a dormire.




Questo periodo dell’anno è una bella occasione per passare il tempo tutti insieme in famiglia e un modo divertente è coinvolgere i bambini nelle decorazioni non solo dell’albero ma anche del resto della casa. In base all’età dei tuoi figli proponi qualche lavoretto fai da te. Farli partecipare alla decorazione della casa li aiuta ad entrare nello spirito del Natale.



Non mi resta che augurarti buon lavoro e se vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di TiRiordino Professional Organizer iscriviti al blog.




A presto! 🎁

TiRiordino Professional Organizer






100 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti