• TiRiordino Professional Organizer

Come organizzare un trasloco senza stress: la nuova casa

Aggiornamento: 22 dic 2021

Ciao e bentornata/o nel mio blog!





Come ti avevo promesso settimana scorsa, ecco la seconda parte dedicata al trasloco, per chi si fosse perso la prima sezione può iscriversi al blog. Qui trovi il link per scaricare la pratica scheda che ti aiuterà a pianificare il trasloco ==> PDF


Dove eravamo rimasti? Ah si, tutto è inscatolato, tutto è pronto e finalmente arriva il giorno del trasloco!


Quel giorno ricordati di avere a portata di mano:


TiRiordino Professional Organizer come organizzare un trasloco perfetto e senza stress


La nuova casa




Arrivata/o nella nuova abitazione cerca di renderla vivibile al più presto

altrimenti la sensazione sarà sempre quella di stare tra quattro mura e non a casa tua!


Dovresti seguire un ordine logico, aprire le scatole in ordine di necessità: la cucina, il bagno, la camera da letto … devi fare il lavoro al contrario di quando hai inscatolato tutto, ed è qui che torna utile la lista, oltre ad aiutarti a collocare ogni cosa nell’ambiente giusto. Tutto il resto (accessori, decorazioni) puoi sistemarlo con calma in un secondo momento, per questo ti consiglio di adibire una stanza o uno spazio come “deposito momentaneo”. Non fare l’errore di metterlo in cantina con il pensiero di sistemarlo un domani, resterà lì per sempre te lo posso assicurare!.

Ricordati di pulire i mobili, fuori e dentro, prima di riempirli.

Una fase molto importante, dopo un trasloco, è impostare i nuovi spazi e riposizionare gli oggetti secondo le tue abitudini, accessibilità e frequenza d’uso. Questa parte richiede una giusta organizzazione a cui devi dedicare del tempo. Non devi farti abbattere e abbandonare il lavoro a metà lasciando scatoloni chiusi per lunghi periodi.

Ti consiglio di procedere con calma, dandoti priorità e scadenze (segnale su un calendario o aggiungile alla tua lista)



La consegna del vecchio appartamento


Prima di consegnare il vecchio appartamento bisogna pulirlo. Anche in questo caso, come per il trasloco, consiglio un’impresa di pulizia poiché si risparmia tempo e fatica, inoltre faranno un lavoro professionale. Per una buona pulizia ecco cosa non dimenticare:

  • cucina, forno e piano cottura;

  • frigorifero (completamente svuotato), congelatore (sbrinato);

  • lavastoviglie e filtri;

  • cappa aspirante e altri sistemi di ventilazione/valvole di aspirazione;

  • WC, doccia/vasca;

  • termosifoni, davanzali/cornicioni, mensole e telai delle porte;

  • vetri e tapparelle;

  • pavimenti;

  • garage, cantina, sottotetto/soffitta, cassetta delle lettere.


Ora l’appartamento è pronto per la consegna. Insieme al locatore viene redatto un verbale di uscita in cui si prende nota degli eventuali difetti già presenti all’ingresso e dei nuovi (nel secondo caso, dovrai comunicarli alla tua assicurazione domestica). Infine dovrai consegnare tutte le chiavi anche eventuali copie stampate a tue spese.





Tutto questo ti manda in tilt? Scadenze, stress, inscatolare, riposizionare, dispendio di energie, tempo … una soluzione c’è, chiama una Professional Organizer. Una consulente come me, che ti segue passo dopo passo, ti supporta prima, durante e dopo e ti aiuta a ricreare e riordinare il tuo comfort abitativo.

Se hai bisogno, chiamami, sarò felice di aiutarti!




Spero di averti stimolato a seguirmi e ti aspetto anche sulle mie pagine facebook e instagram





A presto!

TiRiordino Professional Organizer



114 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti