• TiRiordino Professional Organizer

Organizzazione dei pasti settimanali e lista della spesa

Aggiornato il: mag 25


Ciao e bentornata!


In questo periodo di costrizioni che stiamo vivendo, quando sono in video-chat con le mie amiche, uno degli argomenti più gettonati è



Cosa si mangia?




In realtà il problema c’è sempre stato, ultimamente si è solo accentuato.

Capiterà anche a te in ufficio, tra colleghe, davanti a un caffè chiedersi, “cosa cucini stasera?”, “Ieri ho fatto le melanzane alla parmigiana, che buone! Era da tanto che non le facevo!”, “Ah, che bella idea, quasi quasi le faccio anche io.” ...

E così possiamo andare avanti per ore.

In generale abbiamo la tendenza a riempire il frigorifero e la dispensa di ogni bendidio (non si sa mai!), il cibo magari si spreca anche, e alla fine non sappiamo cosa mettere in tavola. È un po’ come il nostro armadio, pieno di vestiti ma non abbiamo niente metterci!


Premesso che


  • Non a tutti piace cucinare e non tutti hanno fantasia in cucina.

  • Dispiace sempre dover buttare il cibo, è un vero spreco!

  • Abbiamo tutte il tempo contato.


È necessario adottare una strategia.



1. Pianificare i pasti della settimana

Bastano 10 minuti di tempo. Cerca di coinvolgere anche i membri della tua famiglia, ti aiuteranno a dare qualche idea in più. Puoi usare una tabella excell o uno stampabile come questo 🖨 che puoi sempre modificare nel tempo in base alle necessità e desideri, ed evidenziare con colori diversi i giorni che sarai fuori casa (o lo saranno i componenti della tua famiglia).

Alle più pigre consiglio di pianificare più di una settimana, poi a rotazione ricominci da capo.


2. La lista della spesa

Insieme alla pianificazione dei pasti puoi compilare la lista della spesa con tutto quello che ti serve per completare i menu. In questo modo evitando così di comperare cose inutili e quindi gli sprechi.



Organizzazione dei pasti settimanali e lista della spesa


Con questi due semplici accorgimenti organizzativi potrai:

  • Risparmiare tempo in quanto hai già la tabella di marcia per tutta la settimana e il necessario per preparare i pasti. Se avessi qualche necessità dell'ultimo minuto (soprattutto cose fresche: insalata, pane) potrai andare al supermercato. Ti impegnerà pochissimo tempo ed inoltre ricorda che per questi piccoli impegni puoi delegare qualcuno della famiglia.

  • Risparmio di denaro perché difficilmente dovrai buttare cibo scaduto o andato a male, quello che comperi è ciò che ti serve.

  • Pasti più equilibrati evitando di nutrirti in modo casuale o con spuntini dell’ultimo minuto. E se per un determinato periodo vuoi seguire un regime più sano o una dieta, con una pianificazione sarà molto più facile riuscire nell’intento.




E tu? Come organizzi i tuoi pasti della settimana?

Approfitta di questo periodo in cui abbiamo più tempo a disposizione per esercitarti a pianificare i pasti della settimana e a fare la lista della spesa. In poche settimane riuscirai a consolidare un metodo che ti farà risparmiare tempo, denaro ed energie!



Se questo articolo ti è piaciuto ti invito a mettere mi piace qui sotto e a iscriverti al blog per rimanere sempre aggiornata!

Ti aspetto anche sulle mie pagine facebook e instagram.




A presto!

TiRiordino Professional Organizer 👈





84 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti